Pronti per Las Vegas?

Londra ci ha confermato che xAPI è il nostro futuro

ottobre 10, 2016/0/0

Ad aprile abbiamo avuto l’onore di essere invitati a partecipare allo xAPI Camp di Londra, presso la sede del Jisc, l’ente britannico che si dedica alla digitalizzazione e all’innovazione nel settore Education (con un ventaglio di attività che spazia dalle scuole elementari sino alle Università per arrivare anche alla formazione professionale).

Gli xAPI Camp sono una serie periodica di eventi (ce ne sono circa 5-6 all’anno) organizzati da Making Better, la società di Aaron Silvers e Megan Bowe che si impegna da anni per la diffusione dello Standard Experience Api e per aiutare aziende e organizzazioni a lavorare con e su di esso.

Il nostro intervento a Londra

Ho conosciuto Aaron ormai quasi 4 anni fa, quando fu ospite a Milano per presentare l’allora “nascituro” standard Tin Can API (poi diventato Experience Api). Il suo entusiasmo (e una straordinaria presentazione “spaghetti western”) mi fece capire che quello standard avrebbe rivoluzionato il modo con cui le aziende raggiungeranno i loro obiettivi. Non era ancora così chiaro ma si intuiva che vi era per la prima volta la possibilità di andare verso un mondo data-driven.

Ci siamo poi tenuti in contatto e grazie a lui abbiamo potuto entrare nella community internazionale che sta lavorando allo Standard potendo così scambiare riflessioni, case history, analisi, idee e assistere alla presa di consapevolezza di tutti gli operatori del settore delle enormi potenzialità dello standard.

Quando poi abbiamo raccontato ad Aaron il nostro uso di Experience Api all’interno dell’aula ha trovato che la cosa fosse estremamente interessante anche perchè al momento nessuno stava facendo un uso dello standard con tali modalità.

Questo è stato il fulcro del nostro intervento a Londra, con un’overview anche sul mondo dei dispositivi indossabili applicati allo standard Experience Api. Qui trovate il link alla presentazione e qui il video dell’intervento (è una registrazione “amatoriale” fatta da uno dei partecipanti, ma restituisce comunque l’atmosfera dell’evento).

E ora via verso Las Vegas…

Al di là di poter assistere ad interventi di assoluto interesse il bello degli xAPI Camp è il loro essere strutturati come eventi di networking e confronto. Le sessioni di speech si alternano infatti con tavole rotonde “informali” in cui esperti e semplici partecipanti ed osservatori si confrontano su temi specifici connessi allo standard, con la possibilità di passare dalla condivisione delle best practices al brainstorming sulle evoluzioni future.

Una volta che hai partecipato ad uno xAPI Camp non vedi l’ora di poter ripetere l’esperienza. Non sempre è facile perchè si svolgono in giro per il mondo, a ridosso a eventi del settore oppure presso le sedi di Aziende che stanno giù investendo moltissimo su questa tecnologia.

Finalmente è arrivata una buona opportunità e il prossimo xAPI Camp ci aspetta a Las Vegas, il giorno prima di Dev Learn. Per chi ancora non conosce Experience Api o ha programmato di sposarsi in velocità Las Vegas è la vostra meta.

Navigation